Nutergia /integratori-alimentari/uploads/articles/zoom/nutergia-vectiseren_A.jpg VECTISEREN 93
5 1
5/ 5
Best food supplements

VECTISEREN

    Adatto per:
  • benessere mentale
  • normale tono dell'umore
  • normale funzionamento del sistema nervoso

Flacone da 60 capsule.

Da 1 a 3 capsule al giorno.

Descrizione

VECTISEREN è un integratore alimentare che combina la rodiola che favorisce il normale tono dell’umore, con la vitamina B3 che aiuta il normale funzionamento del sistema nervoso.

Le vitamine B1, B6, B8, la vitamina C e il magnesio contribuiscono alla normale funzione psicologica e la vitamina B5 contribuisce a prestazioni mentali normali.

Quando è raccomandato?

VECTISEREN è consigliabile per migliorare il tono dell'umore, in caso di squilibri emotivi, di desiderio di zuccheri e per il benessere mentale.

Ingredienti

L-triptofano, magnesio marino (ossido di magnesio), inositolo, vitamina C (acido L-ascorbico), estratto di rodiola (Sedum roseum (L.) Scop.), antiagglomeranti: fosfato bicalcico e stearato di magnesio vegetale; gluconato di zinco, vitamine B1 (cloridrato di tiamina), B2 (riboflavina), B3 (nicotinamide), B5 (D-pantotenato di calcio), B6 (cloridrato di piridossina), B8 (D-biotina) e B9 (acido pteroil-monoglutammico); cloruro di cromo. Capsula: gelatina di pesce.

 ComposizionePer 1 capsulaVNR*
L-triptofano 220 mg  
Estratto di rodiola 33 mg  
Magnesio 57 mg 15%
Inositolo 50 mg  
Zinco 2 mg 20%
Cromo 20 μg 50%
Vitamina C 27 mg 33%
Vitamina B1 0,37 mg 33%
Vitamina B2 0,47 mg 33%
Niacina (vit. B3)

5,3 mg

33%

Vitamina B5

2 mg

33%

Vitamina B6

0,47 mg

33%

Biotina (vit. B8)

16 μg

33%
Acido folico (vit. B9)

67 μg

33%
*Valori Nutritivi di Riferimento (Reg. UE 1169/2011).

Modalità d'uso

Non sostituisce una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata.

Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini di età inferiore ai 3 anni, a T° < 25°C e lontano dall’umidità.

Non utilizzare in gravidanza e nei bambini, o comunque per pe-riodi prolungati, senza sentire il parere del medico.